La malattia: alla ricerca di un senso

Continua la riflessione sulla malattia... Ecco il mio secondo articolo per il gruppo DarsiSalute, sul sito del movimento Darsi Pace. Qui ci addentriamo alla ricerca di un senso! Nell'articolo riporto alcuni suggerimenti per allargare la visione a quelle che possono essere le componenti o le "facce" della malattia. Non mi soffermo volontariamente su aspetti medici, ma provo a immergermi in un mondo non sempre conosciuto ed esplorato da chi si occupa di medicina. Sarebbe auspicabile lo facess...
Read More

La società della stanchezza

Molti di noi si sentono spesso affaticati oltre il dovuto. Una stanchezza che può essere sia mentale che fisica, anche se il nostro lavoro è soprattutto di tipo intellettuale. Molti di noi non spostano più, come un tempo, carichi pesanti e non fanno chilometri e chilometri a piedi per andare a lavorare. Eppure siamo stanchi, troppo stanchi. Un'epidemia di stanchezza! La stanchezza cronica è spesso associata a malessere generale, disturbi del sonno, difficoltà di concentrazione e memoria, ...
Read More

Psicosomatica, stile di vita e tumori: prevenire si può!

Una delle preoccupazioni più grandi delle persone che incontro è quella di sviluppare malattie. Spesso riscontro poca fiducia nel funzionamento del proprio organismo e, oso dire, anche nella vita stessa. Al contrario, tanta fede viene riposta nella medicina preventiva e negli esami diagnostici, ma anche nella potenziale cura farmacologica. Senza togliere nulla ai grandi risultati dei mezzi che oggi abbiamo a disposizione, non dobbiamo dimenticarci della capacità del nostro corpo di autogestirsi...
Read More

L’approccio biopsicosociale in medicina

Le origini George Libman Engel (1913-1999), professore di psichiatria e medicina per oltre 50 anni presso l'Università di Rochester (New York), nel 1977 richiamava, in un articolo apparso sulla rivista «Science», alla necessità di un nuovo modello medico (Engel, 1977). L'approccio biomedico, forte delle grandi scoperte e delle conseguenti innovazioni diagnostiche e terapeutiche del XX secolo, si stava concentrando sul corpo del paziente, lasciando volontariamente problemi e bisogni di tipo ps...
Read More

Le tecniche psicosomatiche

Considerare l'essere umano sotto il profilo psicosomatico significa vederlo come una unità, formata da psiche, corpo, relazioni sociali e spiritualità. Per prendersene cura bisogna quindi curare tutte le sue componenti, ovvero curare la persona piuttosto che la sua malattia o i suoi sintomi. Ogni sintomo fisico ha un riscontro psichico, e un ascolto attento permette di comprendere come non sono uno la causa dell'altro, ma segni di un insieme che ha perso la sua armonia, in altre parole è venuta...
Read More

Progetto Gaia – Benessere Globale

Il “Progetto Gaia - Benessere Globale” è un programma di promozione della salute psicofisica promosso dalla APS Villaggio Globale di Bagni di Lucca che, partendo dalla “consapevolezza di se stessi” e da semplici tecniche psicosomatiche, può migliorare lo stress, l’ansia e la depressione, aiutando a rispondere alle sfide di questo momento critico di transizione verso una società globalizzata. Il "Progetto Gaia" è nato per essere applicato nelle scuole, mentre il "Progetto Benessere Globale" è pe...
Read More

27-28 feb. Emozioni e relazioni

La qualità delle nostre relazioni con gli altri, il rapporto con noi stessi e il nostro mondo emozionale sono alla base della qualità del nostro vivere. Nel rapporto con gli altri e nei nostri vissuti emozionali possiamo riconoscerci ed esprimerci armoniosamente oppure rimanere amareggiati, tesi, depressi, fino al disagio. In questo laboratorio cominceremo a riconoscere alcuni degli schemi automatici che utilizziamo, sia nell'idea che abbiamo di noi stessi che nelle relazioni. Vedremo come alcun...
Read More

Rimozioni

Nella rimozione di un auto da parte del carro attrezzi la vettura sembra non essere più presente, in realtà è solo stata spostata in un luogo che non conosciamo, dove non la vediamo. Allo stesso modo i meccanismi di difesa psicosomatica spostano i vissuti nel nostro inconscio e non ci fanno sentire le sensazioni corporee ad essi associati. Registriamo tutto ciò che viviamo, lo elaboriamo più o meno efficacemente, ne traiamo insegnamento e ne siamo condizionati. Eppure spesso non ricordiamo ciò ...
Read More

Blocchi psicosomatici

Il concetto di "blocco energetico" è presente nelle antiche medicine tradizionale cinese e indotibetana. Difficile, per persone di cultura occidentale che non hanno ancora approfondito questi temi, comprendere cosa possa significare. Se consideriamo la vita-vitalità come un flusso di energia¹, il "blocco" è l'ostruzione della sua circolazione nella persona. Come nel flusso d'acqua di un fiume possono esistere accumuli (a monte di un blocco) e carenze di energia (a valle del blocco). Un accumulo ...
Read More

La psicosomatica

La divisione tra corpo, mente e anima operata nei secoli scorsi da correnti filosofiche, scientifiche e religiose si è sedimentata nella nostra cultura. Non siamo abituati a pensarci come esseri unitari, tendiamo a considerare il nostro corpo come qualcosa che non ci appartiene pienamente, quasi un goffo vestito che ci siamo ritrovati addosso senza volerlo. Quando questo è malato diventa pesante e doloroso, fastidioso e insopportabile, inefficiente e difettoso. Oggi sentiamo la mente, ed in part...
Read More

26 ott. – Il corpo non mente

DAL CORPO ALLA RELAZIONE - LA VERITA' CI FARA' LIBERI Un'approccio multidisciplinare per scoprire com'è possibile partire dal corpo e arrivare alla relazione sottolineando l'importanza della presenza dei genitori come mediatori attivi e consapevoli per una crescita dei propri figli, in ogni ambito della loro vita. Incontro rivolto ai genitori e ai ragazzi della scuola media inferiore e superiore. A cura di un medico e di uno psicologo dell'ass. La Filigrana. Centro per le famiglie - Rim...
Read More

Quale alimentazione terapeutica?

La nostra alimentazione è uno dei mezzi con cui assumiamo dall'esterno le sostanze di cui abbiamo bisogno. E' un modo di interagire con il resto del mondo: inglobiamo e trasformiamo i prodotti della natura, ne estraiamo le componenti a fini energetici, metabolici e strutturali. Oggi si parla molto di "alimentazione terapeutica" (o nutraceutica), ovvero dello studio di diete particolari che potrebbero contribuire al miglioramento (o addirittura alla guarigione) di determinate condizioni patologi...
Read More

Dove risiede la coscienza?

E' opinione comune, ma anche di molti studiosi, che la coscienza risieda nel cervello. Certo, sappiamo che la funzionalità di quest'organo è essenziale per essere coscienti, ma avviene tutto esclusivamente dentro alla scatola cranica? Candace Pert, neuroscienziata e farmacologa statunitense che ha dimostrato l'esistenza dei recettori per gli oppioidi, il sito di legame cellulare per le endorfine nel cervello, in seguito ai suoi studi su neurotrasmettitori ed emozioni ha dichiarato: Io ...
Read More