IN CASO DI URGENZA

EMERGENZE

Le emergenze sono quelle situazioni in cui è necessario un aiuto medico nel più breve tempo possibile in quanto c’è un pericolo di vita immediato.

CONTATTARE IL SERVIZIO DI EMERGENZA 118

URGENZE NON DIFFERIBILI

Le reali urgenze sono da considerarsi solo quelle situazioni non rimandabili di almeno qualche ora o al turno di ambulatorio successivo del proprio medico. Il medico di Medicina Generale non è sempre in grado di rispondere in modo efficace a queste situazioni, in quanto impegnato in varie attività che non glielo consentono.

1) CONTATTARE IL MEDICO, se impossibilitato:
2) Recarsi presso i punti di PRONTO SOCCORSO o PRONTO INTERVENTO

URGENZE DIFFERIBILI

Sono invece urgenze differibili le condizioni e le richieste che possono essere rimandate al turno successivo di ambulatorio. Si tratta della maggior parte delle situazioni, in cui ad esempio è necessario solo un consiglio telefonico oppure una visita non urgente, che di norma gestisce il medico di Medicina Generale (salvo in orari notturni e festivi):

Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00:

Telefonare in ambulatorio (sono spesso presente anche in orari diversi da quelli indicati). Se non rispondo ritentare dopo qualche minuto.

Scrivere una mail con oggetto “URGENTE”, che prenderò visione in via prioritaria, ricontatterò appena possibile al numero di telefono che indicherete nella mail.

Oppure presentarsi in ambulatorio se necessario, è comunque garantito un medico nel poliambulatorio tra le 9 e le 19 dal lunedì al venerdì come previsto dal servizio H10.

NOTA BENE: NON ACCEDERE direttamente all’ambulatorio se si hanno sintomi delle vie respiratorie (tosse, fatica a respirare, mal di gola, forte raffreddore), o febbre, o altri sintomi acuti di possibile origine infettiva (vomito, diarrea, ecc.).

Negli altri orari, nei giorni festivi e nei pomeriggi prefestivi, contattare il SERVIZIO DI CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (o “guardia medica”) – Comprensorio di Rimini allo 0541 787461

Facebook Comments