L’attenzione

L’incontro di ieri sera di “Meditazione e Benessere Globale online” è stato incentrato sull’attenzione, sulla ricerca continua e l’educazione di questa nostra facoltà mentale fondamentale.

Di seguito un breve estratto dal libro di don Luigi Verdi dal titolo “La realtà sa di pane” (Ed. Romena Accoglienza), pag 19.

“Davvero la disattenzione è il più grande peccato del nostro tempo. Ci sono persone che, se non stiamo attenti, non comprendiamo quanto siano grandi, ci sono problemi della vita attorno ai quali giriamo a vuoto senza trovare mai una soluzione a causa della nostra disattenzione. La vita è fatta di germogli. La vita non è una costruzione solida, completa, precisa e definitiva, ma un germoglio a cui non ti puoi aggrappare per trovare sicurezza e sconfiggere la paura. Ogni segno di vita va custodito e coltivato, ricordandoti che era lì per te ed è già un frutto potenziale che ha bisogno di tanta attenzione. Un’attenzione che ti aiuti a non cadere nell’indifferenza o nella tiepidezza. Perché l’indifferenza e la tiepidezza svuotano progressivamente il respiro dell’eterno che c’è in te. E trasformano la tua vita in una spirale senza senso di riti e di abitudini”.

Per chi vuole seguire l’incontro (o i precedenti) può andare alla pagina:
Meditazione e Benessere Globale online

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *