DarsiSalute, un gruppo di studio e azione

Da un paio d’anni faccio parte del gruppo di studio “DarsiSalute”, nato all’interno del movimento Darsi Pace di cui faccio parte.

“DarsiSalute si pone come Gruppo di studio ed azione per l’esplorazione dello stare al mondo nel modo del corpo umano, inteso nel senso del prendere forma di un’identità umana unificata vissuta come libertà concreta.
Esso nasce per approfondire una visione integrata dell’uomo nella sua complessità bio-fisica e psico-spirituale, volta da un lato al superamento della storica separazione delle discipline e dall’altro ad un’estensione dei significati e delle chiavi interpretative di corpo, salute, malattia, cura, guarigione.
Il pensiero scientifico, per come lo conosciamo noi oggi, rimane fondamento imprescindibile per la ricerca del Gruppo che però intende andare oltre ogni, anche solo residuale, approccio meccanicistico e riduzionistico, per aprirsi ad una prospettiva più sintetica del sapere.
Il Gruppo si propone così di diventare luogo favorente il passaggio antropologico che stiamo attraversando sul piano storico e biografico, come vissuto nell’interpretazione conoscitiva, formativa e curativa di Darsi Pace. Per questo, il lavoro del Gruppo sarà di natura iniziatico-esperienziale e non accademico-concettuale. ” (Dal manifesto fondativo del Gruppo).

Il gruppo ha già pubblicato alcuni articoli sul portale del movimento all’indirizzo www.darsipace.it (categoria: DARSISALUTE).

Il gruppo ha prodotto anche un logo, che potete vedere nella pagina di ogni articolo. Si tratta di una composizione degli elementi che sentiamo fondamentali per il nostro lavoro. “La salute sgorga dal prendersi cura (le mani) dell’essere umano e della creazione tutta intera (l’albero), con lo sguardo rivolto verso una luce che da Altrove dona la vita.” (dall’articolo del 20 dicembre 2018 in cui è stato presentato il logo).

Da ora, ogni volta che verrà pubblicato un articolo di DarsiSalute, farò un breve rilancio su questo sito, creando anche qui un’etichetta dallo stesso nome.

Spero il nostro lavoro possa accendere qualche pensiero critico e di speranza!

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.