Malattie genetiche: errori della Natura?

Per "malattie genetiche" si intendono quelle condizioni patologiche, spesso ereditabili, in cui si riscontra un'alterazione del DNA correlabile alla patologia stessa. Per esempio in una malattia caratterizzata da insufficienza di un enzima la relativa sequenza genetica che la codifica è modificata. In questi casi, se l'organismo non ha modo di compensare il difetto, si manifestano sintomi e segni che nel complesso caratterizzano la patologia. Spesso queste condizioni si riscontrano nelle prime f...
Altro

Perché non attuiamo comportamenti preventivi?

Comportamenti preventivi corrispondono anche ad una vita più felice e piena di significato. Non sempre, però, ce ne accorgiamo facilmente. Questo articolo è la continuazione di: Vivere meglio è prevenire Sembra più facile mangiare patatine, bere bibite o alcolici, ipnotizzarsi davanti alla tv e isolarsi, rispetto a una dieta equilibrata e priva di sostanze dannose, una vita di relazioni e di progetti per il bene comune. Siamo più spesso tristi e arrabbiati, tesi e stanchi, piuttosto che felici...
Altro

Sempre meno nascite in Italia

Nel 2015 la popolazione italiana è scesa di 139.000 unità, sebbene l'immigrazione abbia portato 40.000 nuovi cittadini. Quale futuro per il nostro Paese? Il calo demografico è dovuto principalmente ad una diminuzione delle nascite di circa il 3% rispetto al 2014, che corrisponde a 487.800 bambini in meno. Un Paese sempre più vecchio il nostro, ed è sicuramente anche per questo che è stata registrata una mortalità in crescendo (9% circa in più rispetto al 2014). Il numero medio di figli per don...
Altro

I tuoi figli non sono figli tuoi

I tuoi figli non sono figli tuoi. Sono i figli e le figlie della vita stessa. Tu li metti al mondo ma non li crei. Sono vicini a te, ma non sono cosa tua. Puoi dar loro tutto il tuo amore, ma non le tue idee. Perché loro hanno le proprie idee. Tu puoi dare dimora al loro corpo, non alla loro anima. Perché la loro anima abita nella casa dell’avvenire, dove a te non è dato di entrare, neppure col sogno. Puoi cercare di somigliare a loro ma non volere che essi somiglino a ...
Altro

La coppia, l’amore e la sua fecondità

Ciò che spinge due persone a stare insieme, fino a stabilire un legame così forte da farli diventare "una coppia", è quella forza che chiamiamo Amore, che contiene in realtà tante sfumature diverse. La coppia che consapevolmente e liberamente scopre il reciproco amore ne brama anche la completezza, l'onestà, e la sicurezza che non verrà a cessare. Il desiderio di infinito può portare a scegliere oltre il visibile, completando l'amore con la scelta, più razionale, di mantenerlo e nutrirlo come f...
Altro

26-28 mar. Aprirsi all’amore (Bagni di Lucca)

Dal sito: www.villaggioglobale.eu Questo è un gruppo di apertura. Ottimo per chi inizia. Ti guiderà attraverso il labirinto dei condizionamenti che ti ostacolano nell'amare te stesso: le obiezioni, le paure e le credenze. Grazie ad una nuova e chiara comprensione dei meccanismi interiori che hanno creato tali condizionamenti, cominciano a cadere le vecchie abitudini al rifiuto e ai dubbi e si inizia a vivere l'esperienza della bellezza intrinseca. Comprendendo che il rifiuto di noi stessi è qua...
Altro

13 feb. Cibo per il corpo, cibo per la mente (Genova)

La comunità scientifica riconosce ormai quanto alimentazione, stress ed attività fisica siano tre aspetti su cui è importante agire per mantenersi in buona salute. Questo convegno, in continuità con quanto proposto lo scorso anno, è una preziosa occasione di aggiornamento sulle più recenti evidenze scientifiche riguardo le relazioni tra alimentazione, benessere intestinale, salute psicofisica e gestione dello stress. Ricerche in campo PNEI (psiconeuroendocrinoimmunologia) confermano la central...
Altro

12-27 feb. Quando educare cambia il mondo (Rimini)

Dal 12 febbraio al 27 febbraio il CEIS e la Biblioteca Gambalunga invitano a riflettere sull’eredità  del “laboratorio di esperienze educative” fondato a Rimini da Margherita Zoebeli Tra gli ospiti, Romano Màdera, Mariapia Veladiano, Franco la Cecla “L’educazione è capace di cambiare il mondo”, scriveva Margherita Zoebeli, la “professoressa dei bambini liberi”, che nel 1946 ha dato vita a un villaggio di baracche militari per soccorrere Rimini, città che la guerra aveva ridotto a un cumulo di ...
Altro

L’approccio biopsicosociale in medicina

Le origini George Libman Engel (1913-1999), professore di psichiatria e medicina per oltre 50 anni presso l'Università di Rochester (New York), nel 1977 richiamava, in un articolo apparso sulla rivista «Science», alla necessità di un nuovo modello medico (Engel, 1977). L'approccio biomedico, forte delle grandi scoperte e delle conseguenti innovazioni diagnostiche e terapeutiche del XX secolo, si stava concentrando sul corpo del paziente, lasciando volontariamente problemi e bisogni di tipo ps...
Altro